• Nuovo

Pinot Grigio Trentino D.O.C. 2017

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; al profumo si presenta estremamente complesso e varietale. Al gusto risulta armonico e piacevolmente acidulo. Ripropone con coerenza le sensazioni olfattive iniziali.

Vino strutturato, ottimo come aperitivo, indicato per accompagnare primi piatti anche saporiti.

Uve 
Pinot Grigio in varie selezioni clonali.

Zona di produzione 
Appezzamento Raoti, situato a 250 m s.l.m. sull'omonimo conoide in zona collinare nei pressi dell'abitato di San Michele all'Adige; pendenza 20-30%, esposizione a ovest. Terreno di matrice calcarea, ciottoloso, tessitura franco-limosa, buona permeabilità, discreta presenza di scheletro, buona dotazione di sostanza organica ed equilibrato contenuto di elementi nutritivi

Caratteristiche del vigneto 
Anno di impianto 1990, densità di impianto 4.400 ceppi/ettaro, forma di allevamento a pergola semplice trentina.

Vendemmia 
Vendemmia manuale eseguita verso la metà di settembre, resa media di 70-80 quintali/ettaro (1,7 kg/ceppo).

Vinificazione 
Tradizionale vinificazione in bianco condotta parte in piccole botti di rovere, parte in serbatoi di acciaio. Lunga permanenza sulla feccia prima dell'imbottigliamento per arricchire in gusto e struttura.

Numero di bottiglie prodotte 
17.000

Temperatura di servizio 
Servire ad una temperatura di 10°C.

Note degustative e abbinamenti
Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; al profumo si presenta estremamente complesso e varietale. Al gusto risulta armonico e piacevolmente acidulo. Ripropone con coerenza le sensazioni olfattive iniziali.

Vino strutturato, ottimo come aperitivo, indicato per accompagnare primi piatti anche saporiti.

0383