Merlot Trentino DOC 2016

Colore rosso rubino con riflessi granata; profumo etereo, leggermente erbaceo e caratteristico; sapore secco, armonico e con molto equilibrio. Vino aristocratico, elegante e di grande longevità.

Si accompagna con primi piatti a base di sughi di carne e funghi, è compagno ideale di arrosti e selvaggina.

Uve
Merlot in diverse selezioni clonali.

Zona di produzione
Appezzamenti Sorni e Pellegrini, situati in zona collinare ad un'altitudine di 230 m s.l.m. nei pressi dell'Istituto Agrario; pendenza 10-20%, esposizione a sud. Parte basale del conoide di Faedo, matrice calcarea, profondo, tessitura di medio impasto, discreta presenza di scheletro, buona dotazione di sostanza organica ed equilibrato contenuto di elementi nutritivi.

Caratteristiche del vigneto
Anno di impianto 1989, densità di impianto 5.000 ceppi/ettaro, forma di allevamento a spalliera, potatura a cordone speronato.

Vendemmia
Vendemmia manuale eseguita a fine settembre, resa media di 70-80 quintali/ettaro (1,5 kg/ceppo).

Vinificazione
Macerazione sulle vinacce per 3 settimane con due rimontaggi giornalieri. Alla svinatura sono seguiti due travasi. Maturazione per 12 mesi in piccole botti di rovere con successivo affinamento in bottiglia.

Temperatura di servizio
Servire ad una temperatura di 18-20°C con l'avvertenza di stappare la bottiglia un'ora prima del consumo. Per apprezzarne al meglio le caratteristiche è opportuno ossigenare il vino decantandolo in una caraffa.

Note degustative e abbinamenti
Colore rosso rubino con riflessi granata; profumo etereo, leggermente erbaceo e caratteristico; sapore secco, armonico e con molto equilibrio. Vino aristocratico, elegante e di grande longevità.

Si accompagna con primi piatti a base di sughi di carne e funghi, è compagno ideale di arrosti e selvaggina.

1090